timbracartellini marcatempo cerriana


Marcatempo

 

Cerriana SPA offre diversi modelli di marcatempo, più comunemente noti come timbracartellini o orologi marcatempo o in grado di stampare su appositi supporti l’orario di lavoro del personale.

Stare al passo coi tempi è fondamentale, soprattutto nel mondo del lavoro. Proprio per questo l’installazione di nuovi sistemi di monitoraggio del controllo accessi in ufficio e della rilevazione presenze dovrebbe essere uno dei punti chiave di ogni struttura lavorativa (che sia essa privata o pubblica) che si rispetti. Ad oggi il modo migliore per controllare le presenze dei dipendenti consiste nell’utilizzo di timbracartellini, che via via stanno sostituendo i vecchi sistemi di accesso.

Un timbracartellino è un dispositivo dalle dimensioni contenute che serve a verificare accesso ed uscita di una persona all’interno di una struttura aziendale. In passato questi strumenti presentavano una stazione di timbratura, conosciute anche come timbratrici marcatempo, che contrassegnava su un cartellino coi i dati del singolo dipendente gli orari di ingresso ed uscita da un edificio o ufficio specifico.

Le cose però sono cambiate: oggi esistono marcatempo di piccole dimensioni i quali permettono di monitorare gli spostamenti dei funzionari scorrendo un badge di fronte al loro display. In pochi secondi infatti, il sistema verifica il codice sulla tessera e segna automaticamente gli orari di entrata ed uscita in un database.

I dati raccolti in questo database grazie ai badge marcatempo sono utili soprattutto a chi si occupa, all’interno della struttura, di controllare le presenze ed il rispetto degli orari di lavoro da parte di tutti i dipendenti, così da preparare gli stipendi esatti e monitorare permessi e giorni di ferie.

In alcuni casi questi dati si possono rilevare dai timbracartellini con una semplice penna USB, oppure collegando il dispositivo alla rete ethernet aziendale. Modelli particolari di orologi marcatempo sono muniti anche di batteria, la cui presenza consente di mantenere tutti i dati in memoria e risulta utile in situazioni di eventuale black out dell’edificio, dove tutto rischierebbe di andare perduto.

I marcatempo però non servono solo a stabilire la serietà e puntualità del dipendente, ma risultano fondamentali in termini di sicurezza. Nel caso in cui si debba effettuare un’evacuazione infatti, il dirigente dell’ufficio o datore del lavoro è responsabile di tutti i funzionari presenti nella struttura: conoscere il numero dei presenti quindi è fondamentale.

L’obiettivo di Cerriana, che da sempre crede in tecnologia ed innovazione, è quello di proporre strumenti dai costi contenuti ma che al tempo stesso possano garantire un’affidabilità totale a chi li utilizza.

Il mercato in materia è in costante evoluzione, e le proposte di Cerriana non sono da meno: da un lato i timbracartellini digitali di nuova generazione, dall’altro un modello più vintage. Nel primo caso la parola chiave è proprio “innovazione”: tra i modelli offerti da Cerriana, spicca Cronos Zero Easy, un terminale totalizzatore delle presenze RFID, utilissimo per eliminare l’utilizzo dei cartellini, sostituendoli con il badge o un TAG personale.

Ma non solo! I nostri clienti apprezzano sempre di più il timbracartellino biometrico che grazie all’interfaccia Bluetooth nativa, consente di utilizzare badge virtuali per timbrature tramite smartphone, collegamento via modem o via ethernet, display touch screen a colori, batteria anti-black out, tastiera alfanumerica.

In più le due antenne di lettura distinte permettono la diversificazione del verso di timbratura per ingresso e uscita. Una spesa che può facilmente essere ammortizzata da una longevità fuori dal comune.

Nel secondo caso invece siamo di fronte ad un orologio timbra cartellini “vecchio stile”: quadrante analogico, orologio al quarzo, coperchio antipolvere, fessura ergonomica per l’inserimento del cartellino ed una stampante a nove aghi veloce e silenziosa. Un’alternativa valida per chi cerca una spesa più accurata senza però rinunciare mai alla qualità.

Scopri i modelli di timbracartellini offerti da Cerriana e contattaci via telefono o mail. Ti indicheremo la soluzione ideale per le tue esigenze.

ZERO EASYBX 1500 - EX 3500BROCHURE

La risposta innovativa a questo mercato in costante evoluzione è il timbracartellini Cronos Zero Easy, un terminale totalizzatore delle presenze RFID, utilissimo per eliminare l’utilizzo dei cartellini, sostituendoli con il badge o un TAG personale.

Praticissimo da utilizzare, questo strumento funziona come un tradizionale orologio di rilevazione presenze e controllo accessi, ma conserva le registrazioni in una memoria interna, con la possibilità di estrarre tutti i dati tramite una chiave USB personalizzata o con Micro SD Card estraibile.

Il dispositivo è capace di registrare il totale orario, giornaliero, settimanale e mensile delle ore lavorate. Inoltre, può essere collegato via modem o via Ethernet allo studio del Consulente del lavoro di riferimento che, in questo modo, viene incredibilmente agevolato nella stampa del libro unico e nell’elaborazione delle paghe. L’installazione e l’utilizzo dei timbracartellini Cronos Zero Easy sono improntanti sempre sulla praticità e sulla facilità d’utilizzo, poiché il dispositivo è autoinstallante e permette al dipendente di monitorare il suo monte ore in qualsiasi momento.

Oltre a ciò, è facilmente evidenziabile la spesa affrontata che viene ammortizzata con la longevità del dispositivo e non ha bisogno di alcun tipo di manutenzione. Il timbracartellini Cronos Zero Easy, infatti, è dotato di importanti automatismi, come il cambio ora solare/legale e la gestione anno bisestile.

La batteria anti black-out, inoltre, permette allo strumento di avere un’autonomia di cinque ore in caso di assenza di corrente elettrica, mentre il display touch screen a colori completo di tastiera alfanumerica regala a questo gioiellino tecnologico anche un elegante design.

La Cerriana Spa propone anche una soluzione con due modelli elettronici di timbracartellini a marchio Amano Corporation, il BX 1500 e l’ EX 3500, quest’ultimo completamente automatico, i quali abbinano un prezzo conveniente ad una affidabilità senza precedenti.

Entrambi i timbracartellini prevedono un quadrante analogico, chiaro e leggibile a distanza.

Dotati di microprocessori interni, i timbracartellini possiedono un calendario perpetuo con aggiustamento automatico (aggiornamento ora legale e anni bisestili), e non hanno la necessità di essere programmati. All’interno, una batteria al litio garantisce la protezione dei dati per 36 mesi, mentre tutti gli elementi sono progettati all’insegna della praticità (fessura ergonomica per l’inserimento del cartellino), pulizia (coperchio antipolvere) e precisione (orologio al quarzo, dispositivo automatico di controllo per evitare eventuali manomissioni e stampante a nove aghi veloce e silenziosa).

L’orologio, inoltre, è corredato di tutti gli accessori che ne permettono una perfetta installazione.

Potenzialità superiori possiede il modello EX 3500, che prevede quattro caratteristiche aggiuntive rispetto al BX 1500: lo spostamento automatico entrata/uscita su 4/6 colonne; la registrazione della timbratura in due colori differenti (rosso e nero), utile ad evidenziare ritardi in entrata o anticipi in uscita; un dispositivo per suoneria esterno; infine, 25 passi di programmazioni settimanali disponibili.

IL TIMBRACARTELLINO DI NUOVA GENERAZIONE

IL TIMBRACARTELLINO “VINTAGE”